Rapporto settimanale sul mercato: da lunedì 24 giugno 2024 a venerdì 28 giugno 2024.

Buona giornata, commercianti!

Benvenuti nel rapporto di mercato di questa settimana in cui condividiamo con voi alcuni dati importanti ed evidenziamo i principali eventi di mercato che si sono verificati durante la settimana di negoziazione in relazione all'indice del dollaro statunitense (DXY), al Dow Jones (US30) e al Nasdaq (NAS100).

DXY

  • Guadagno percentuale complessivo della settimana: +0,02%
  • Guadagno totale di pip della settimana: questa settimana sono stati guadagnati complessivamente solo circa 17 pip.
  • Fluttuazioni del prezzo durante la settimana: Il range di prezzo per questa settimana su DXY è stato compreso tra il minimo di 105.371 e il massimo di 106.130.

Questa settimana ha segnato l'ultima settimana di negoziazione del mese di giugno ed è stata piena di notizie che hanno influenzato il movimento degli Stati Uniti. Indice del dollaro.

All'inizio della settimana, lunedì il DXY ha registrato un calo del prezzo di 0,33% rispetto al prezzo di apertura di 105,832. Ciò è stato il risultato delle notizie sul foraggio disponibili per il prezzo. Tuttavia, i comunicati stampa della cartella rossa di martedì e mercoledì hanno invertito l'azione dei prezzi portando ad un aumento di 0,5% rispetto al prezzo di chiusura di lunedì a 105,482. Tra le notizie che hanno influenzato la salita del DXY verso la fine di questa settimana figurano la fiducia dei consumatori CB e le vendite di nuove case. Giovedì e venerdì hanno visto nuovamente un'impennata al ribasso con il prezzo che ha chiuso a 105.849, pochi pip sopra il prezzo di apertura della settimana

Lunedì ha avuto il minimo della settimana a 105.371 mentre mercoledì ha avuto il massimo della settimana a 106.130.

Nel complesso, anche questa settimana ha mostrato una chiusura leggermente rialzista.

Dow Jones (US 30)

  • Perdita percentuale complessiva della settimana: -0,03%
  • Punti totali persi questa settimana: sono stati persi solo circa 13 punti
  • Fluttuazioni del prezzo durante la settimana: con un prezzo di apertura della settimana lunedì a 39.228,11, il DOW ha iniziato con un movimento rialzista impulsivo che ha raggiunto il massimo della settimana a 39.657,29. Martedì si è poi verificata un'inversione completa dell'azione dei prezzi con una perdita di circa -0,92% rispetto al prezzo di chiusura di lunedì. Il resto della settimana ha mostrato un movimento di prezzo insignificante e il prezzo ha chiuso la settimana a 39.214,45.

L'azione dei prezzi del DOW questa settimana è stata bidirezionale in quanto ha mostrato un intento rialzista all'inizio della settimana. Tuttavia, non è stato sostenuto per tutta la settimana.

I primi tre vincitori di questa settimana: Unitedhealth Group Inc (+4.691%), Caterpillar Inc (+1.722%) e Salesforce Inc (+1.681%).

Le tre perdite più grandi di questa settimana: Nike Inc (-19.981%), Merck & Co Inc (-4.637%) e Walt Disney Co (-2.819%).

Nasdaq (NAS100)

  • Perdita percentuale complessiva della settimana: -0,15%
  • Punti totali persi questa settimana: complessivamente sono stati persi solo circa 30 pip.
  • Fluttuazioni dei prezzi durante la settimana: con un prezzo di apertura di 19.747,97 lunedì, il Nasdaq ha iniziato con un ribasso impulsivo, perdendo circa -1,32% dal prezzo di apertura della settimana. Anche lunedì ha toccato il minimo della settimana a 19.465,34. Tuttavia, martedì si è visto un rialzo del prezzo che ha portato ad un aumento di 1.08% rispetto al prezzo di chiusura di lunedì. Il prezzo ha finalmente raggiunto il massimo della settimana venerdì a 20.022,30 e ha avuto una chiusura ribassista per la settimana a 19.717,53. 

Nel complesso, il NASDAQ ha sperimentato un movimento ribassista bidirezionale questa settimana.

I primi tre Gainer di questa settimana: MongoDB Inc (+2.38%), Microchip Technology Inc (+2.315%) e Comcast Corp (+2.299%).

Le tre perdite più grandi della settimana: Lululemon Athletica Inc (-3.114%), Meta Platforms Inc (-2.953%) e Amazon.com Inc (-2.325%).

In conclusione, l’ultima settimana di giugno 2024 ha presentato movimenti contrastanti tra i principali indici. 

Il DXY ha registrato un lieve guadagno di 0,02%, con fluttuazioni significative guidate dalle principali notizie economiche. Il Dow Jones ha registrato una leggera perdita di 0,03%, mostrando un trend rialzista iniziale che si è invertito a metà settimana. Anche il Nasdaq ha subito una piccola perdita di 0,15%, caratterizzata da significative oscillazioni dei prezzi. 

Nonostante queste variazioni, il mercato è rimasto relativamente stabile, con i top performer come UnitedHealth Group e MongoDB Inc che hanno ottenuto notevoli guadagni. 

Mentre ci avviciniamo a luglio, i trader di Goatfunded dovrebbero rimanere vigili per ulteriori indicatori economici che potrebbero influenzare la direzione del mercato.