L'infermiera diventata commerciante

Incontra Monica e i suoi primi inizi nel trading.

Presentiamo la nostra prima donna trader intervistata!

Incontra Monica Carvajal, una commerciante latinoamericana di 42 anni e madre di due figli dell'Ecuador. Monica, ex infermiera, è ora diventata una commerciante a tempo pieno.

Discutendo della sua decisione di diventare una trader a tempo pieno, Monica ha condiviso la sua passione per il trading e le ragioni del suo cambio di carriera.

Monica ha condiviso il suo viaggio nel trading, rivelando di aver iniziato sette anni fa per motivazione personale. Inizialmente, la sua passione e la sua ricerca sul mercato azionario mancavano di direzione. 

Tuttavia, il suo percorso è cambiato quando ha incontrato Stefano Francescato in un posto chiamato "Trader for Evelyn". Ha fornito una guida pratica sul trading di liquidità e sul volume, che ha notevolmente avvantaggiato l'approccio commerciale di Monica.

Ampliando la sua esperienza, Monica attribuisce agli insegnamenti di Stefano Francescato il merito di aver migliorato la sua comprensione del mercato a un livello altamente soddisfacente, riflesso nei suoi risultati di trading.

Continuando il suo viaggio nel trading e cercando di espandere le sue conoscenze, Monica ha rivelato di aver recentemente acquistato un altro corso dalla "WWA Academy". In questo corso, il suo mentore Alex Garcia condivide la sua strategia di trading, che ruota attorno all'identificazione di diversi cicli nel mercato.

Una giornata nella vita con Monica come commerciante.

Descrivendo la sua tipica giornata di trading, Monica ha sottolineato l'importanza della disciplina e delle abitudini consolidate. Inizia riordinando il suo spazio di lavoro, quindi controlla eventuali notizie rilevanti. Successivamente, conduce analisi per determinare la sua preferenza per la giornata su varie coppie di valute. Tuttavia, si concentra solo su una o due coppie che offrono le migliori opportunità di trading per potenziali profitti. 

Monica ha anche sottolineato un consiglio importante per gli altri trader: evita di passare troppo tempo a fissare i grafici dopo aver condotto la sua analisi per evitare di essere influenzata dai movimenti attuali dei prezzi. Inoltre, ha menzionato l'importanza della gestione del rischio nel suo sistema di trading, applicandola meticolosamente a ogni operazione e aspettandone pazientemente i risultati.

Le coppie di trading preferite da Monica

Monica ha discusso delle sue coppie di trading preferite, esprimendo una predilezione per EURUSD, GBPUSD, USDJPY ed EURGBP tra le coppie di valute. Inoltre, si impegna nel trading di futures NASDAQ e oro.

Conti finanziati e successo nel trading con Goatfunded Trader

Durante l'intervista, Monica ha rivelato che attualmente detiene un conto finanziato da $50.000 con Goatfunded Trader e sta anche avviando un conto sfida $100.000, che è ancora nella sua fase iniziale. Attribuisce il suo successo commerciale alle sue abili capacità di analisi tecnica.

Riflettendo sulle sue esperienze di trading, Monica ha raccontato il suo momento peggiore quando non è riuscita a ricevere pagamenti da altre due società di prop nonostante avesse realizzato profitti su conti live. Tuttavia, ha sottolineato che il suo momento migliore è stato l'inizio di una redditività costante nei mercati finanziari.

Nella sua intervista, Monica mirava a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle società di oggetti di scena falsi che prendono di mira i soldi guadagnati con fatica dai trader.

L'esperienza di Monica con il trader Goatfunded e i consigli ai trader

Riflettendo sulla sua esperienza con Goatfunded Trader, Monica ha raccontato come ha scoperto la piattaforma attraverso gli spot pubblicitari di YouTube e le recensioni positive di Trustpilot. Ha deciso di iniziare a fare trading con loro e ha riscontrato il successo in un solo mese.

Offrendo consigli agli altri trader, Monica ha sottolineato l'importanza della disciplina, della pazienza e dell'applicazione della gestione del rischio in ogni operazione. Ha elogiato Goatfunded Trader come un'azienda rispettabile che aderisce alle normative del settore.

Matea: il commerciante redditizio di Masa, Italia

Matea, che ha ventitré (23) anni e viene da Masa, Italia, è la nostra ultima intervistata.

Matea ha iniziato il suo viaggio nel trading due anni e mezzo fa, come ha raccontato durante l'intervista. Descrive questo viaggio come lungo, affermando che è stato e continuerà ad essere una parte significativa della sua vita.

Motivazione dietro il viaggio

La motivazione per iniziare a fare trading derivava dalla vasta esperienza lavorativa di Matea fin dall'età di quindici (15). Ha lavorato in vari campi tra cui l'agricoltura, la meccanica, un negozio di fiori e anche come barista. 

Riflettendo sul suo passato, Matea ha menzionato il completamento della scuola superiore e il tentativo di ammissione all'università, ostacolato da problemi legati all'età derivanti da circostanze passate. Per lui il trading non è solo una professione, ma forse l'occupazione più impegnativa che si possa intraprendere.

L'inizio del suo viaggio nel trading

Per quanto riguarda la sua introduzione al trading, Matea riconosce ai suoi amici il merito di aver suscitato il suo interesse. Ha dedicato oltre un anno allo studio appassionato delle dinamiche di mercato e dei movimenti dei prezzi. È interessante notare che, anche durante il suo ultimo anno di scuola superiore, esaminava occasionalmente i grafici finanziari durante le vacanze, familiarizzando gradualmente con il funzionamento del mercato finanziario.

Dopo aver terminato il liceo, Matea ha iniziato a studiare il mercato in modo professionale. Dice di fare trading proprio come intende fare all'università.

Quando gli viene chiesto dove ha imparato a commerciare, Matea menziona i suoi amici che lo hanno accompagnato nel suo viaggio. Spiega che lui e i suoi quattro amici fanno le stesse cose, ritenendo una fortuna essere circondati da persone che la pensano allo stesso modo.

Durante l'intervista, Andrea sottolinea la rarità del percorso di trading di Matea, sottolineando la compagnia che ha durante il trading, che contrasta con l'esperienza solitaria che la maggior parte delle persone associa al forex.

Matea condivide il fatto che il commercio o qualsiasi attività online è spesso vista con scetticismo nel luogo in cui vive.

Per quanto riguarda la percezione del trading come gioco d'azzardo, Matea non è d'accordo. Crede che il trading differisca in modo significativo dal gioco d'azzardo. Pur riconoscendo che il trading comporta dei rischi, enfatizza componenti come la gestione del rischio, il backtesting, la crescita personale – che considera cruciale – e la comprensione di sé. Secondo Matea, i trader sviluppano strategie che riflettono la loro personalità, rendendo la consapevolezza di sé essenziale nel trading.

Lo stile di trading di Matea

Quando Matea parla del suo stile di trading, lo descrive così: inizia analizzando il timeframe di 4 ore, per poi passare ai timeframe di 1 ora e 15 minuti. Di solito, mantiene una posizione per un giorno, anche se a volte potrebbe durare settimane. Andrea lo ha aiutato a capire che il suo stile si colloca tra il day trading e lo swing trading. 

Quando si tratta di backtesting, Matea spiega che si concentra su una coppia e utilizza l'intervallo di tempo di 4 ore per vedere come si è comportato in un anno. Afferma che nel suo percorso di trading si è reso conto di quanto possano essere pericolose troppe informazioni. Ammette che mentre altri lavori potrebbero richiedere molte informazioni, non è la stessa cosa nel trading.

Lezioni dal backtesting

Parlando della sua routine di backtesting, Matea racconta che durante i suoi primi giorni trascorreva circa otto ore ogni giorno, mattina e sera, a fare backtesting. Voleva perfezionare e ottimizzare la sua strategia per renderla la migliore possibile. Sottolinea l'importanza del journaling e delle strategie di test futuri.

Dedizione e sacrificio

Matea riflette su come trascorreva il suo tempo durante le vacanze e l'estate. Mentre gli altri erano impegnati a festeggiare e giocare, lui era concentrato sul miglioramento della sua strategia.

La storia di Andrea porta una lezione preziosa per i trader: coloro che sacrificano il divertimento immediato spesso se la passano meglio nel lungo periodo rispetto alla persona media. Elogia anche la velocità del percorso di Andrea verso la redditività, appena due anni e mezzo, una rarità.

Trionfi e battute d'arresto

Interrogato sui suoi inizi nel mondo del trading, Matea ha rivelato di aver avviato la sua impresa commerciale con aziende di scena a circa due o tre mesi dall'inizio della sua carriera. Ha raccontato le difficoltà iniziali della perdita di numerosi conti di società di prop, attribuendola alla sfortuna e all'assenza di una strategia ben definita. 

A seguito di questi intoppi, Matea ha riconosciuto la necessità di una strategia chiara e ha iniziato diligentemente a crearne una. Ha trascorso dai 13 ai 14 mesi testando la sua strategia, eseguendo oltre un migliaio di operazioni e accumulando informazioni cruciali.

Dopo aver valutato la sua performance su un conto di intermediazione, Matea è tornato al trading di oggetti di scena. Tuttavia, l'azienda di oggetti di scena con cui aveva collaborato ha chiuso un giorno prima che completasse la fase di sfida. Alla ricerca di un'azienda di oggetti di scena affidabile, Matea si è imbattuta in Goatfunded Trader e da allora commercia con loro. 

Menzionò una conoscenza personale con l'amministratore delegato, Edward, che ammirava e seguiva da tempo. Matea ha elogiato la visione del CEO e lo ha citato come fonte di ispirazione per tutta la sua carriera. Ha rivelato che Goatfunded Trader ha finanziato i due conti che ha acquisito da loro.

Consiglia ai trader: prendi una coppia, mantienila e studiala bene. Ha detto che dopo numerose ottimizzazioni e test retrospettivi, EURJPY è ora l'unica coppia che negozia, anche se la sua strategia è stata sviluppata durante il trading di EURUSD. Ha menzionato un rapporto rischio-rendimento di circa 1:4 nella maggior parte delle sue operazioni.

Filosofia di trading e gestione del rischio

Parlando della sua gestione del rischio, Matea ha spiegato che assume tre posizioni su ogni operazione, rischiando 0,33% su ciascuna di esse. Stabilisce tre obiettivi di take profit, uno per ciascuna posizione. Nel complesso, rischia circa 1% per impostazione commerciale. Prende profitto a 1:1RR per una posizione, 1:2RR per la seconda e al pieno 1:4 RR per la terza posizione.

Complessivamente, in una singola operazione, Matea chiude circa il 2,5% del suo conto. Ha sottolineato l'importanza di garantire profitti in un mestiere, qualcosa che ha imparato dal suo mentore.

Obiettivi e consigli

Discutendo sulla dimensione del conto che gestisce, Matea ha rivelato che in totale ha circa cinque cifre. Al momento dell'intervista, mirava ad acquisire finanziamenti a sei cifre e a crescere fino a un milione di conti in finanziamenti. Ha condiviso il suo obiettivo di risparmio, che considera molto importante, e ha parlato dell'importanza di diversificare su più conti anziché concentrarsi solo su uno. 

Ha inoltre consigliato ai trader di scambiare un conto con una coppia, esortandoli a raccogliere dati su tutte le coppie con cui scelgono di fare trading. Ha avvertito i trader di imparare a gestire le proprie emozioni durante il trading e di adottare uno stile di trading robotico, aderendo rigorosamente alla loro strategia. Segui questo collegamento per guardare l'intervista completa.

Incontra Johnny; Il cuoco che divenne un trader ed educatore Forex.

introduzione

Jonathan Diaz, o Johnny come viene spesso chiamato, è un trader italiano di 28 anni. Ha iniziato il suo viaggio nel trading quando aveva solo 20 anni. 

Johnny parla della sua esperienza, sottolineando che fa trading da circa sette anni e mezzo. Sottolinea come il trading abbia il potenziale per trasformare la vita di una persona una volta che padroneggia le competenze richieste. Trova che il suo viaggio nel trading sia piuttosto affascinante.

Storia di fondo

Riflettendo sul suo passato, Johnny racconta di aver lavorato come cuoco a partire dall'età di 14 anni. Nonostante l'età legale per lavorare fosse 16 anni in Italia, Johnny è riuscito a assicurarsi un lavoro dicendo ai suoi datori di lavoro che era maggiorenne. 

Ha lavorato in cucina per sette anni prima di passare al commercio. Il primo impiego di Johnny derivava dalle difficoltà finanziarie della sua famiglia. Suo padre svolgeva due lavori, mentre sua madre si destreggiava tra tre. Johnny inizialmente pensava che avrebbe trascorso la sua carriera nel campo culinario a causa della sua passione per la cucina.

Inizio del viaggio commerciale di Jhonny

Tuttavia, Johnny ha deciso di approfondire il trading, spinto dalla sua determinazione ad apprendere e migliorare le sue capacità di analisi di mercato. Si è dedicato allo studio e alla pratica costanti per affinare le sue capacità commerciali.

Johnny dice che uno dei suoi amici lo ha introdotto al trading. All'inizio Johnny pensava che il commercio fosse illegale e credeva che fosse impossibile guadagnarci molto. Tuttavia, ha deciso di provarci. Ha condiviso come ha perso tutti i suoi soldi nel mercato dal vivo. Johnny ha detto che non ha iniziato con i soldi demo perché gli mancava una guida adeguata. Tuttavia, il suo amico gli ha consigliato di iniziare con denaro demo prima di fare trading con un conto reale.

Dopo aver cercato instancabilmente la conoscenza del trading, Johnny si è imbattuto in un'azienda in cui lavora attualmente, un'azienda che insegna trading. Doveva trovare un equilibrio tra l'apprendimento del commercio e il lavoro, studiando la mattina e lavorando la sera. Dopo circa un anno e mezzo di questa routine, ha acquisito la capacità di commerciare in modo indipendente.

Redditività nel trading

Circa due anni dopo, Johnny iniziò a commerciare con il proprio sudato capitale poiché il commercio con aziende di scena era raro in quel periodo. Fu durante questo periodo che Johnny iniziò a realizzare profitti. 

Opportunità offerte nel trading

Una volta diventato redditizio, gli è stata offerta l'opportunità di diventare uno degli educatori dell'azienda in cui ha imparato a commerciare. Ha detto che tutti gli educatori sono certificati e devono essere redditizi per oltre tre mesi nel trading. Inoltre, per mantenere la propria posizione, devono continuare a presentare i propri risultati di trading alla società ogni tre mesi.

Jhonny ha parlato dell'importanza di avere le persone giuste intorno a te. Crede che quando impara da qualcuno che ottiene i risultati che desidera, diventa più aperto al coaching.

La strategia di Johnny

Quando gli è stato chiesto se Jhonny avesse cambiato la sua strategia nel corso degli anni, ha risposto che è rimasto fedele agli stessi concetti e strategie di trading da quando ha iniziato a fare trading con successo. 

All'inizio ha ammesso di aver provato varie strategie, dalle onde di Elliot ai modelli armonici.

Per quanto riguarda la necessità di semplificare le regole del trading per una migliore comprensione, Jhonny ha espresso la convinzione che il trading sia una scorciatoia per una vita più semplice. Ha sottolineato che semplificare il trading è fondamentale per avere una vita facile.

Una giornata nella vita di Jhonny

Jhonny descrive con entusiasmo la sua tipica giornata di trading. Dice quanto gli piace alzarsi presto, un'abitudine che ha abbracciato di recente. Prima di ogni altra cosa, si impegna ad almeno tre sessioni di palestra a settimana, seguite dalla pratica quotidiana della meditazione. Immancabilmente dedica tempo alla respirazione, parte essenziale della sua routine. Anche in mezzo a un programma fitto di appuntamenti, riesce a dedicarsi alla meditazione e al respiro, assicurandosi di essere pronto per la sessione di Londra.

Prima di tuffarsi nel trading, Jhonny rivede il suo diario di trading, un rituale che segue diligentemente, impostando il timer dieci minuti prima dell'inizio della giornata di trading. Preferisce attenersi a uno o due setup per sessione, ritenendo che se fa trading al mattino, dovrebbe rilassarsi durante la sessione di New York per mantenere la concentrazione.

Riconoscendo la natura in continua evoluzione del trading, Jhonny sottolinea l'importanza dell'apprendimento continuo. Si ritrova costantemente impegnato nell'analisi dei dati, conducendo quotidianamente test retrospettivi, in media cinque al giorno per affinare le sue strategie.

La redditività di Johnny con le società di prop

Quando si discute della redditività del trading con le società di prop, Jhonny esprime fiducia. Crede che qualsiasi trader in grado di assicurarsi tre configurazioni di successo consecutive possa sfruttare le società di prop, facilitando prelievi multipli.

Jhonny parla molto bene di Goatfunded Trader, definendola la migliore azienda di oggetti di scena che ha incontrato nel suo percorso commerciale. Tuttavia, riconosce la necessità di affinare le sue strategie di gestione del rischio per compensare le perdite subite attraverso le commissioni.

Come Jhonny è diventato un commerciante di oggetti di scena

Jhonny spiega come è entrato nel commercio di oggetti di scena. Si è imbattuto per la prima volta nel commercio di oggetti di scena sui social media e ha deciso di provarlo. Riflettendo sulle sue esperienze con varie società di oggetti di scena, ha affermato che Goatfunded Trader si distingue come la migliore tra queste.

Condivide che ora ha un conto finanziato da $100.000 con Goatfunded Trader, considerandolo l'opzione più adatta per i trader grazie al suo livello di comfort. Secondo Jhonny, gli ci è voluto circa un anno per trarre profitto costantemente dal commercio di oggetti di scena.

Responsabilità e consulenza per i commercianti

Alla fine di ogni mese, Jhonny rivede le sue spese e i prelievi dalle società di oggetti di scena. Questa abitudine lo aiuta a gestire le sue finanze e a pianificare meglio il futuro.

Jhonny consiglia agli altri trader di evitare di affezionarsi eccessivamente alle operazioni. Sottolinea l’importanza del backtesting e della raccolta dati per aumentare la fiducia nelle decisioni commerciali.

Riconoscere la necessità del tutoraggio

Inoltre, suggerisce di cercare assistenza quando si sente inadeguato nelle capacità di trading. Jhonny elogia Andrea, l'intervistatore, per i suoi preziosi approfondimenti e servizi ai trader. 

Crede che avere mentori competenti con risultati reali sia fondamentale per identificare gli errori di trading. Uno dei suoi mentori sottolinea spesso che fare trading non significa solo sapere cosa fare, ma anche capire cosa non fare.

Incontra Ryhan: The Euro Trader

Ryhan, noto anche come "The Euro Trader", è un trader che ha trentasette (37) anni. Ha iniziato a fare trading quando aveva ventidue (22) anni e ora ha oltre quindici (15) anni di esperienza nel trading.

Trasformazione: un viaggio attraverso il 2023

Riflettendo sul suo successo, Ryhan ha detto che, nonostante abbia commerciato per molti anni, il successo lo ha trovato solo di recente. Ha detto: "Il 2023 è stato trasformativo per me", descrivendo il suo viaggio come un viaggio folle.

Sfide e trionfi

Ryhan ha iniziato a commerciare con aziende di scena nel maggio 2023. Nel luglio dello stesso anno, era riuscito a garantire un finanziamento sostanziale di oltre $700.000. Poi, ad agosto, aveva ricevuto un pagamento superiore a $100.000. Tuttavia, le cose hanno preso una brutta piega quando Ryhan si è ritrovato in una serie di sconfitte che alla fine ha spazzato via tutti i suoi conti finanziati. È stato un duro colpo per lui, davvero.

Resilienza e Redenzione

Ma Ryhan non ha lasciato che i suoi intoppi lo definissero. Entro ottobre ha deciso di affrontare ancora una volta le sfide. Durante la nostra intervista, Ryhan ha affermato di aver riacquistato finanziamenti dalla maggior parte delle aziende e di aver accumulato circa $3,25 milioni in conti finanziati. Un'impresa davvero impressionante considerando le sue precedenti battute d'arresto.

Il potere della persistenza

Durante il suo viaggio, l'ostacolo più grande che Ryhan ha dovuto affrontare è stato il finanziamento. Ha faticato ad accedere a finanziamenti significativi e non è riuscito ad ampliare il suo conto personale come desiderava. Fu solo nel 2023 che Ryhan venne a conoscenza delle aziende di oggetti di scena.

Il Mantra e la Filosofia

Riflettendo sul suo viaggio e sulla sua crescita nel corso degli anni, Ryhan ha condiviso un mantra secondo cui vive: "Sto meglio della settimana scorsa, e entro la prossima settimana starò meglio di questa settimana". È una filosofia semplice ma potente che lo spinge ad andare avanti. Ryhan ha anche sottolineato come le aziende di scena abbiano davvero cambiato la sua vita in meglio.

Approfondimenti e strategie

Ryhan ha parlato del suo tempo nel commercio di oggetti di scena, in particolare con Goatfunded Trader. Ha detto che la sua esperienza con Goatfunded Trader è stata straordinaria. Ha menzionato la rapidità con cui ha ricevuto le credenziali della fase due dopo aver superato la fase uno della sfida. 

Ryhan ha anche condiviso di aver ottenuto le credenziali del suo conto finanziato in meno di 24 ore dopo la revisione. Ha notato che anche il processo di verifica KYC è stato veloce. Ha apprezzato la funzionalità di pagamento su richiesta e ha menzionato che ne avrebbe tratto beneficio una volta raggiunto l'obiettivo di guadagnare il 4% sul suo conto finanziato.

Il focus del trading di Ryhan

Quando Andrea, l'intervistatore, ha chiesto a Ryhan quali coppie scambia, ha detto che scambia solo una coppia: EUR/USD. Si è definito lo specialista dell'euro e ha affermato di essersi concentrato esclusivamente su questa coppia dal 2015, ovvero circa sette anni di esperienza nel trading al momento dell'intervista. Ha anche detto che opera solo su un intervallo temporale: l'intervallo temporale di 4 ore.

Ryhan ha parlato della sua strategia, menzionando che si basa sulle onde di Fibonacci ed Elliot. Ha detto che per molti anni ha commerciato solo con Fibonacci finché non ha scoperto le onde di Elliot. Da allora ha continuato a migliorare la sua strategia.

Andrea, che fa anche parte del gruppo di Ryhan, ha detto di essere affascinata da quanto sia unica la strategia di Ryhan rispetto alle altre.

Ryhan ha spiegato perché ha deciso di sviluppare la propria strategia da zero. Ha detto di essere interessato a Fibonacci dal 2008 fino al 2012, quando faceva parte di una trading room che utilizzava principalmente il ritracciamento di Fibonacci. Più tardi, venne a conoscenza delle Onde di Elliot e volle migliorarle per il suo trading. Ha sottolineato che la sua strategia è il risultato di dedizione, di lunghe ore trascorse davanti allo schermo, di test retrospettivi approfonditi e di tenere diari dettagliati.

Come Ryan è entrato nel trading

Parlando di come ha iniziato a fare trading, Ryhan ha menzionato che anche suo zio, che è stato introdotto al trading da un amico, lo ha fatto conoscere. Lui e suo zio hanno iniziato a commerciare insieme circa diciotto anni fa.

Andrea ha notato che Ryhan poteva continuare a fare trading perché aveva un lavoro per coprire le perdite subite durante il trading. Si è assicurata di dire ai nuovi trader di non affrettarsi a lasciare il loro lavoro.

Il consiglio di Ryhan ai trader

Ryhan ha aggiunto a questo consiglio avvertendo i giovani trader di non seguire il suo percorso, poiché ha imparato nel modo più duro. Ha raccontato come ha iniziato a fare trading a tempo pieno dopo la laurea, cosa che lo ha portato a indebitarsi moltissimo. Ha sottolineato che il trading in modo coerente non avviene rapidamente; ci vogliono mesi e anni per diventare redditizi, spesso anni.

 Ha spiegato che la redditività di solito arriva dopo tre o cinque anni di attività. Ha suggerito che i trader inizino con un conto demo e passino al trading dal vivo solo dopo sei mesi o un anno di redditività costante. Ha messo in guardia dal lanciarsi subito nel trading professionale.

Lezioni imparate

Ryhan ha sottolineato l'importanza di acquisire esperienza, sottolineando che la sua redditività derivava da quindici anni di attività commerciale. Ha consigliato ai trader di tenere dei diari e di testare le loro strategie, cosa che fa nei fine settimana. Ha sottolineato l’importanza di comprendere diversi periodi di mercato, compresi i movimenti di consolidamento e di tendenza.

Il viaggio del recupero

Ryhan ha nuovamente parlato di come ha guadagnato oltre $100.000 di profitti nel luglio 2023. Ha spiegato come ha acquistato e gestito account, superato sfide e ricevuto pagamenti. Sfortunatamente, ha anche condiviso come alla fine li ha persi tutti. Al momento, ha menzionato che il suo attuale patrimonio netto è pari a $3,25 milioni. 

Secondo Ryhan, gli ci vogliono circa sei settimane per superare le sfide e due settimane per ottenere i pagamenti. Ha anche detto che utilizza una fotocopiatrice commerciale per gestire tutti i suoi conti contemporaneamente. 

Durante l'intervista, Ryhan ha menzionato l'intenzione di ritirare nuovamente oltre $100.000 da tutti i conti prop che scambia. Ha consigliato ai trader di iniziare con un account e di reinvestire i propri guadagni nell'acquisto di più sfide di scena.

Adattamento e raffinazione

Discutendo su come si è ripreso dalla serie di sconfitte, Ryhan ha spiegato che dopo aver perso tutto, ha rivisitato il suo diario, perfezionato le sue strategie e ridotto i rischi. Inizialmente, a causa del suo stile di trading, rischiava 2% per operazione. 

Tuttavia, dopo la serie di sconfitte consecutive, ha ridotto il rischio a 1% per concentrarsi sull'accumulo di più capitale. Ha notato che prende più rischi solo quando è completamente fiducioso nelle sue operazioni e ha tutte le sue conferme a posto. Ryhan ha sottolineato l’importanza di avere un capitale più grande e di rischiare meno su tutti i conti. 

Ha anche detto che tratta i conti sfida e quelli finanziati in modo simile senza essere eccessivamente aggressivo nei confronti di quelli finanziati. Inoltre, Ryhan ha suggerito ai trader di effettuare operazioni meno frequentemente, di considerare tempi più lunghi e di mantenere le proprie operazioni per periodi prolungati. Ha sottolineato la necessità di avere una strategia definita e una buona gestione del rischio per evitare il gioco d'azzardo sul mercato. 

Secondo lui, la fiducia nella propria strategia consente ai trader di rimanere sul mercato per periodi più lunghi.

L'importanza della psicologia e dei pensieri conclusivi

Andrea ha notato che Ryhan crede fortemente nell'importanza della psicologia nel trading. Quando ha chiesto informazioni sui libri di psicologia che Ryhan ha letto, lui ha onestamente ammesso di non aver approfondito i libri di psicologia per motivi personali. 

Tuttavia, ha affermato che i suoi colleghi hanno raccomandato "Trading in the Zone" di Mark Douglas per aiutare i trader a migliorare la loro psicologia. Inoltre, Ryhan ha sottolineato l'importanza di quella che chiama la sua "Bibbia del trading", ovvero il suo diario commerciale. Secondo lui, ogni volta che si sente perso, il suo diario lo guida attraverso i mercati. 

Inoltre, Ryhan ha parlato delle abbondanti opportunità di trading disponibili, sottolineando la necessità di pazienza e di evitare costanti controlli sui grafici. Ha espresso il suo punto di vista secondo cui il trading può essere solitario, descrivendolo come un'attività individuale e suggerendo che i trader dovrebbero prendersi delle pause per trascorrere del tempo di qualità con la famiglia e gli amici. Ha inoltre consigliato ai trader di far parte di una comunità di persone che la pensano allo stesso modo da cui imparare e trarre motivazione.

Nel complesso, Ryhan ha espresso una forte convinzione nell'importanza della psicologia nel trading e ha evidenziato varie strategie e prospettive per navigare in modo efficace nel mondo del trading.
Segui la sua intervista attraverso questo collegamento.

Il viaggio di Keith: da studente a trader Forex

Il background di Keith: un trader Forex di Città del Capo

Originario di Cape Town, Sud Africa, Keith vanta quattro anni di esperienza come trader forex.

Successo con Goatfunded Trader: i trionfi di Keith

Durante un'intervista con Andrea, ha sottolineato il successo di Keith con Goatfunded Trader, spingendola a informarsi sulla dimensione del suo conto, sulla percentuale di prelievo e sui pagamenti totali.

Keith ha condiviso di aver ricevuto circa nove o dieci pagamenti da Goatfunded Trader, cosa che ha impressionato Andrea. Pur non rivelando un importo specifico, ha menzionato di aver ricevuto circa $20.000 attraverso questi pagamenti. Keith negozia anche conti di varie dimensioni, che vanno da $200.000 a $25.000, tra diverse società di prop.

Viaggio nel trading: gli inizi pandemici di Keith

Durante l'intervista con Andrea, Keith ha raccontato di aver iniziato a fare trading durante il periodo della Pandemia 2020. Motivato dalla necessità di un reddito aggiuntivo mentre studiava chimica da studente, Keith si è tuffato nell'esplorazione di vari flussi di entrate.

Il suo viaggio è iniziato con la lettura di numerosi libri di trading, tra cui Babypips e la Bibbia del Candeliere. Con la conoscenza acquisita, si avventurò nel commercio, ripagando gradualmente alcuni dei suoi conti. Alla fine, i suoi guadagni gli hanno permesso di investire in un tutoraggio retribuito presso Cue Banks.

Routine di trading: svelata la strategia di Keith

La routine di trading di Keith prevede di dedicare due o tre giorni alla settimana al trading durante la sessione di New York. Segue quello che definisce "Il ciclo giornaliero dei pips", astenendosi dal fare trading il lunedì e il martedì per analizzare il ciclo settimanale di acquisto o vendita. Di solito inizia a fare trading il mercoledì o il giovedì e si concentra principalmente sul trading di notizie sull'USD.

Stile di trading: l'approccio di Keith al mercato

Alla domanda sul suo stile di trading, Keith si è descritto come un "Hot Scalper", sottolineando la sua preferenza per operazioni rapide e a breve termine.

Keith ha detto che non controlla costantemente le fluttuazioni delle classifiche. Fa trading solo poche volte e poi si gode il resto della giornata per sé.

Superare le sfide: le lezioni apprese da Keith

Per quanto riguarda le sfide che Keith ha dovuto affrontare, ha menzionato il fallimento di due conti $100.000 con altre società di prop prima di assicurarsi un conto $25.000 con Goatfunded Trader.

Ha ammesso di aver dovuto affrontare molteplici fallimenti tra questi account. Keith ha sottolineato che il suo patrimonio personale o conto gli ha permesso di finanziare l'acquisto di conti da società di prop. 

Da queste sfide, Keith ha imparato la preziosa lezione che "il trading non è uno sprint, è una maratona", sottolineando l'importanza di un trading cauto.

Commerciante finanziato da capra: il partner di fiducia di Keith

Condividendo la sua onesta opinione su Goatfunded Trader, Keith l'ha descritta come la migliore azienda di oggetti di scena con cui ha lavorato grazie alla facilità di collaborazione. Ha inoltre elogiato la reattività e la comprensione del CEO nei confronti dei trader, favorendo un senso di sicurezza nel selezionare Goatfunded Trader come azienda di sostegno preferita.

Psicologia nel trading: le intuizioni di Keith

Keith ha sottolineato l'importanza della psicologia nel trading, sottolineando la necessità di equilibrio emotivo e di una mentalità chiara. 

Nel dare consigli su questo argomento, ha evidenziato diversi punti chiave. In primo luogo, ha menzionato l’importanza del journaling delle operazioni, poiché consente ai trader di raccogliere dati sulle loro strategie, aumentando così la fiducia nel processo decisionale. In secondo luogo, ha sottolineato la comprensione del ciclo di mercato attorno alle configurazioni di trading. Inoltre, Keith ha sottolineato l’importanza di combinare profitti, coerenza e pazienza, esortando i trader ad adottare un approccio costante per evitare delusioni.

Durante una serie di perdite, Keith consiglia ai trader di rivalutare le proprie strategie, condurre test retrospettivi approfonditi e adeguare di conseguenza la propria tolleranza al rischio. Ha anche condiviso la sua esperienza nel superare una serie di sconfitte utilizzando queste semplici tattiche.

Backtesting e trading manuale: i metodi di Keith

Durante l'intervista, Keith ha discusso del suo approccio al backtesting, spiegando che lo ha fatto per gran parte del 2022. Ha detto che non ha effettuato backtest di recente perché si sta concentrando sui test futuri e si sente sicuro delle sue strategie.

Per quanto riguarda il copy trading e il collegamento dei conti, Keith ha espresso la sua preferenza per il trading manuale di ciascuno dei suoi conti separatamente. Ha sottolineato l'importanza di evitare potenziali perdite derivanti da un singolo errore commerciale.

Routine quotidiana: lo stile di vita commerciale di Keith

Descrivendo la sua routine quotidiana, Keith ha affermato di non dedicarsi a molte attività oltre al trading. Ha menzionato di avere ampio tempo libero per svolgere le attività che gli piacciono, monitorando il mercato durante le sessioni di Londra e New York per identificare potenziali opportunità di profitto.

Considerazioni conclusive: i consigli di Keith per i trader

Nelle sue osservazioni conclusive, Keith ha consigliato ai trader di concentrarsi sulle strategie che funzionano per loro e ha messo in guardia dall'imitare ciecamente gli altri. Ha sottolineato l'importanza di mantenere obiettivi a lungo termine e di fissare obiettivi specifici entro tempi definiti per il successo commerciale.

Incontra Muhammad, il commerciante giornaliero nigeriano

Introduzione: il background e l'intervista di Muhammad

Muhammad, un nigeriano di 23 anni proveniente dalla tribù Fulani, è il prossimo intervistato della lista.

Gratitudine e aspettative: l'accoglienza di Andrea

Andrea, l'intervistatore, ha espresso la sua gratitudine a Muhammad per aver accettato l'intervista. Ha sottolineato la grande comunità forex nigeriana e la significativa presenza di Goatfunded Trader in Nigeria. Crede che l'intervista di Muhammad ispirerà i commercianti nigeriani.

Viaggio nel Forex: gli inizi di Muhammad

Il viaggio di Muhammad nel trading forex è iniziato a metà del 2022 quando un amico lo ha introdotto al mercato forex. In precedenza si era dilettato nel trading di futures e spot nel mercato delle criptovalute, ma è passato al trading di forex su consiglio del suo amico.

Apprendimento e adattamento: la ricerca della competenza di Muhammad

Per tutto il resto del 2022, Muhammad si è dedicato alla conoscenza del mercato forex e delle sue dinamiche. Ha iniziato a fare trading con conti di intermediazione durante questo periodo e non era a conoscenza delle società di oggetti di scena e del commercio di oggetti di scena fino a gennaio 2023.

Muhammad ha condiviso la sua lotta con le continue perdite di denaro depositato sui suoi conti di intermediazione. Riconoscendo questo modello, si rese conto dell'importanza di implementare regole rigorose per la gestione del rischio nel suo trading. Questo aggiustamento alla fine portò a una redditività costante per lui.

Successo con le aziende di scena: il punto di svolta di Muhammad

Muhammad ha iniziato a commerciare con aziende di scena nell'agosto 2023, riscontrando un notevole successo attraverso questa strada.

Discutendo del suo stile di trading e delle coppie di valute preferite, Muhammad ha spiegato che segue lo stile ICT e adatta costantemente le strategie per adattarle alle sue preferenze. La sua coppia preferita è EURUSD, che comprende 90-95% delle sue operazioni.

Identificandosi come un commerciante giornaliero, Muhammad occasionalmente si dedica allo scalping. Opera sia durante le sessioni di Londra che di New York, a seconda delle sue impostazioni quotidiane. Bilanciando il commercio con altre responsabilità come l'istruzione, Muhammad adatta il suo programma per trovare opportunità commerciali quando è meno occupato. Tuttavia, sta gradualmente passando a un trader a tempo pieno.

Filosofia del trading: la mentalità di Muhammad

Muhammad riflette sui suoi giorni di trading, vedendo ognuno di essi come un'opportunità speciale per perseguire la sua passione. Considera il trading un'abilità e si avvicina ad esso con una mentalità neutrale, riconoscendo la possibilità di guadagni e perdite in un mercato imprevedibile.

Considerando lo scambio di lavoro, Muhammad è determinato ad avere successo in questo campo, fissando grandi aspirazioni per se stesso.

Trionfi finanziari: guadagni e pagamenti di Muhammad

Per quanto riguarda i suoi guadagni dal commercio di società di oggetti di scena, Muhammad esprime gratitudine per le opportunità finanziarie che ha fornito. Con Goatfunded Trader, ha prelevato oltre $1.000 dal suo conto prop $15.000 a novembre 2023, una somma significativa in valuta nigeriana.

Ricordando il momento in cui ha ricevuto il pagamento, Muhammad ammette di essere sopraffatto dalla gioia e dall'incredulità. La fortuna inaspettata lo ha tenuto sveglio tutta la notte, mettendo in dubbio la realtà del denaro che aveva ricevuto. A dicembre ha ricevuto un compenso simile, consolidando ulteriormente il suo successo. Andrea, l'intervistatore, ha elogiato la dedizione e il duro lavoro di Muhammad, affermando che i suoi risultati sono stati meritati.

Sconfitte e determinazione: la resilienza di Muhammad

Muhammad ha dovuto affrontare battute d'arresto perdendo il suo conto entro la fine di dicembre, seguite da altre due perdite, tra cui un conto da $8.000 e un conto da $15.000. Nonostante queste sfide, rimane determinato a perseverare nel trading di oggetti di scena finché non otterrà nuovamente i finanziamenti e potrà ritirarsi con Goatfunded Trader.

Valutazione delle aziende prop: le intuizioni di Muhammad

Alla domanda sul trading con più aziende di oggetti di scena e sui suoi pensieri su Goatfunded Trader, Muhammad ha rivelato di aver provato altre tre aziende di oggetti di scena prima di trovare il successo con Goatfunded Trader.

Per quanto riguarda la sua opinione su Goatfunded Trader, Muhammad ha espresso ammirazione per i suoi punti di forza e vantaggi. Ha salutato Goatfunded Trader come la migliore tra le cinque società di prop che ha sperimentato, lodando in particolare la funzione di pagamento su richiesta e il servizio clienti di supporto. Muhammad ha anche lodato il CEO, chiamandolo GOAT per la sua disponibilità nei confronti dei trader.

Consigli commerciali e incoraggiamento: le parole di saggezza di Maometto

Muhammad ha sottolineato l'importanza della disciplina e dell'autocontrollo per i commercianti. Ha sottolineato che il trading ruota attorno alla disciplina e ad un’efficace gestione del rischio. Inoltre, ha incoraggiato i trader a prendere in considerazione l'apertura di un conto con Goatfunded Trader.

Per i trader che non hanno ancora ricevuto i pagamenti, Muhammad ha offerto parole di incoraggiamento. Ha consigliato loro di rimanere concentrati, di credere nelle proprie capacità e di impegnarsi per ottenere il primo pagamento.

Svelato l'odissea di GoatFunded Trader: il viaggio di Ara dalla falegnameria ai mercati accattivanti

Esplora il viaggio di Ara dalla falegnameria ai mercati finanziari. In questa intervista, approfondiamo la storia di Ara. È un trader canadese che è partito dalle basi e ha imparato ad adattarsi. Ara utilizza un'attenta strategia di swing trading per gestire il mercato imprevedibile.

Seguici mentre scopriamo le esperienze di Ara e impariamo importanti lezioni sulla pazienza, la disciplina e il mantenimento della calma nel trading.

Introduzione: il background di Ara e introduzione al trading

Ara incarna l'archetipo di un meticoloso swing trader, caratterizzato dalla sua incrollabile pazienza e dal suo approccio disciplinato, un attributo che Andrea, l'intervistatore, riconosce in particolare.

A 29 anni, originario del Canada, Ara vanta un formidabile mandato di 6 anni nel regno del trading. Il suo viaggio è iniziato circa due anni fa, quando si è avventurato nel trading proprietario, per poi ricalibrarsi in seguito a una battuta d'arresto innescata dalla chiusura di un'azienda di sostegno. Imperterrito, Ara tornò a gestire i suoi fondi vivi, una pratica radicata fin dai suoi inizi nel trading. Tra la gamma di funzionalità offerte da GFT, Ara esalta la comodità del "pagamento su richiesta".

Il percorso commerciale di Ara: dalla falegnameria ai candelabri

Il percorso di Ara nel trading si è svolto dopo un decennio di lavoro in falegnameria, catalizzato dall'introduzione di un amico al mondo delle azioni. Consumato dal fascino del trading, Ara cede la sua attività a un dipendente, immergendosi con tutto il cuore nelle complessità dei mercati finanziari.

La strategia commerciale di Ara

La sua metodologia di trading si basa su un approccio swing semplicistico ma astuto, sottolineato da un'analisi attenta della struttura del mercato e dei principi di Fibonacci, il tutto distillato in un unico arco temporale.

Stile di vita e routine

Sorprendentemente, Ara dedica solo 15-30 minuti al giorno per esaminare i mercati ed eseguire operazioni, avendo abbracciato l’etica dello swing trading proprio quest’anno. Questa transizione gli ha offerto un ritrovato equilibrio, consentendo una distribuzione più equilibrata del tempo nei vari aspetti della sua vita.

Consigli per aspiranti trader

Nell'impartire saggezza agli aspiranti trader, Ara sostiene l'introspezione e un approccio su misura al trading, consapevole del suo allineamento con il proprio stile di vita. Mette in guardia contro i pericoli derivanti dalla fissazione su un unico intervallo temporale, in particolare per i trader intraday, i cui tassi di vincita potrebbero risentirne di conseguenza.

La pazienza, sostiene Ara, è una virtù perennemente coltivata, una virtù amplificata dal manto della paternità. Egli sposa le virtù del distacco emotivo e dell'imparzialità, annunciandole come cardini nel rafforzare la resilienza psicologica di un trader contro le vicissitudini del mercato.

Riflettendo sul suo viaggio nel trading, Ara evita ostentati "fuoricampo", dando invece priorità alla costante crescita della crescita del conto. Demistifica il concetto di finanziamento dei conti come panacea, esortando i trader ad abbracciare l’occupazione convenzionale mentre affinano la loro arte. Lo stoicismo, postula, funge da stella polare, temperando i capricci delle emozioni e promuovendo una mentalità favorevole a un sano processo decisionale nel trading.

Pensieri conclusivi

Il viaggio di Ara dalla falegnameria agli accattivanti mercati svela una narrazione ricca di resilienza e adattabilità. La sua transizione incarna l'essenza della perseveranza, mentre attraversa battute d'arresto e ricalibrazioni con incrollabile determinazione.

La meticolosa strategia di swing trading di Ara, affinata in anni di esperienza, riflette un approccio disciplinato al mondo volatile dei mercati finanziari.

Le sue intuizioni su pazienza, disciplina e resilienza emotiva offrono lezioni preziose per gli aspiranti trader, sottolineando l'importanza di mantenere una prospettiva equilibrata in mezzo alle fluttuazioni del mercato.

Mentre Ara continua a percorrere la sua strada, il suo viaggio funge da faro di ispirazione, guidando gli altri verso il successo nel trading.

Segui questo link per un approfondimento sull'intervista e sulla strategia di trading di Ara https://youtu.be/mmoh7dedDvA?si=0TRDJlQxWPb68Veb

Il viaggio di Leo: dalla fotografia al successo commerciale

Leo, un italiano di 21 anni, è emerso come un trader straordinario sulla piattaforma Goatfunded Trader, specializzato esclusivamente in oro. Il suo percorso non convenzionale verso il successo e le sue astute strategie di trading affascinano la comunità commerciale. Unisciti a noi mentre sveliamo la storia stimolante di Leo e approfondiamo le complessità del suo viaggio commerciale.

Gli inizi di Leo nel trading

Leo ha intrapreso il suo viaggio nel trading forex tre anni fa, nel gennaio 2021, spinto da una curiosità scatenata durante la pandemia del 2020. Inizialmente, la sua incursione nel mercato è stata tiepida, rovinata dalla mancanza di impegno e dedizione all'apprendimento. Tuttavia, la traiettoria di Leo cambiò radicalmente nel suo secondo anno, caratterizzato da una concentrazione costante e da uno studio diligente. Questa trasformazione è culminata nella decisione fondamentale di Leo di acquistare un conto presso un'azienda di prop, una mossa che lo ha catapultato nel regno dei trader finanziati.

Dalla fotografia al commercio

Nonostante il suo crescente successo nel commercio, Leo rimane radicato nella sua passione per la fotografia. Studente dell'ultimo anno di fotografia a Firenze, Leo integra perfettamente le sue attività artistiche con la sua fiorente carriera di commerciante. I suoi interessi poliedrici sottolineano un approccio dinamico alla vita e all’apprendimento.

L'evoluzione della strategia commerciale di Leo

La metodologia di trading di Leo è incentrata sulla sua preferenza per lo scalping sull'oro: uno sforzo volatile ma redditizio. Il suo approccio meticoloso è sostenuto da una strategia attentamente elaborata che vanta una percentuale di vincita di 70-80%. La giornata di trading di Leo si svolge prevalentemente durante la sessione di Londra, integrata occasionalmente da incursioni nella sessione di New York, il tutto bilanciando i suoi impegni come videografo e fotografo.

Approfondimenti sulla filosofia di trading di Leo

I saggi consigli di Leo per gli aspiranti trader risuonano con l'essenza della disciplina e della preparazione. Sottolinea l'importanza di test retrospettivi rigorosi e di una pratica approfondita sui conti demo come pilastri essenziali della competenza nel trading. L'enfasi di Leo sul distacco emotivo, ottenuto attraverso l'uso di ordini limite, sottolinea il suo costante impegno nel mantenere una mentalità chiara e razionale di fronte alle fluttuazioni del mercato.

Lo straordinario viaggio di Leo con Goatfunded Trader

La rapida ascesa di Leo all'interno della comunità commerciale è esemplificata dal suo rapido successo sulla piattaforma Goatfunded Trader. La sua capacità di affrontare la sfida e di assicurarsi finanziamenti in soli quindici giorni è una testimonianza del suo acume e della sua competenza come trader. Leo loda l'efficienza e la professionalità della piattaforma, prevedendo una crescita e un miglioramento continui in futuro.

Conclusione: l'eredità di Leo nel trading

Il viaggio di Leo dalla fotografia al successo commerciale incarna la resilienza, la dedizione e l'adattabilità. La sua storia funge da faro di ispirazione per gli aspiranti trader, evidenziando il potere di trasformazione della perseveranza e della lungimiranza strategica. Mentre Leo continua a tracciare nuovi orizzonti nel mondo del trading, la sua eredità testimonia la continua ricerca dell’eccellenza e dell’innovazione nei mercati finanziari.
Per saperne di più sulla strategia di trading di Leo, clicca qui collegamento.

Nella mente di un trader di successo: una chiacchierata con Mimmo

Il trading Forex, con le sue allettanti prospettive di rendimenti rapidi, rimane spesso avvolto nel mistero. Le storie di successo, sebbene stimolanti, spesso non approfondiscono il duro lavoro, la pazienza e la mentalità strategica richiesti. L'ultima intervista di GoatFundedTrader all'esperto trader Mimmo fa luce proprio su questi aspetti. Guidati dalla nostra perspicace ospite, Andreea, facciamo un viaggio attraverso la vita commerciale di Mimmo, estraendo preziose informazioni lungo il percorso.

Introduzione: Incontro con il Maverick

Quando si pensa a un trader di successo, spesso vengono in mente immagini di lusso e opulenza. Tuttavia, il comportamento di Mimmo racconta una storia diversa, fatta di umiltà e dedizione. Il suo primo incontro con il trading è stato segnato dalla curiosità, che presto si è trasformata in una professione alimentata dalla passione. Con le domande mirate di Andreea, questa sezione dà il tono all'approfondimento che segue.

Umili origini

Nelle fasi iniziali Mimmo racconta candidamente le sue incursioni nel mondo del trading. Come molti, ha affrontato alti e bassi, dubbi ed euforia. È in questo segmento che apprendiamo le sue strategie iniziali, i suoi errori e i momenti cruciali che hanno definito il suo percorso di trading.

La filosofia del trading

Ogni trader possiede un approccio unico che funziona per lui. Per Mimmo si tratta di un mix di acume tecnico, intuito del mercato e disciplina incrollabile. Andreea guida abilmente la conversazione, estraendo informazioni chiave su come Mimmo percepisce i movimenti di mercato, sugli strumenti su cui fa affidamento e su come mitiga i rischi.

La vita oltre le classifiche

Il trading, sebbene immensamente gratificante, può anche essere mentalmente faticoso. Come riesce un trader di successo come Mimmo a bilanciare i rigori della vita quotidiana con le esigenze del trading? Questo capitolo approfondisce la sua vita personale, offrendo uno sguardo alla sua routine quotidiana, ai suoi hobby e alle sue tecniche di rilassamento. È una versione rinfrescante del lato umano di una professione spesso dominata da numeri e grafici.

Consigli per gli aspiranti

Forse il segmento più atteso da molti, qui Mimmo veste i panni del mentore. Con anni di esperienza al suo attivo, fornisce suggerimenti pratici per i principianti. Dall'importanza dell'apprendimento continuo alla comprensione della psicologia del trading, copre tutto. Le domande astute di Andreea assicurano che nulla venga lasciato di intentato.

Padroneggiare la mente

Un trader di successo non è solo abile nel leggere i grafici; sono anche padroni delle proprie emozioni. In questo capitolo approfondito, Mimmo e Andreea discutono gli aspetti psicologici del trading. Come si fa a mantenere la calma in mezzo alla volatilità dei mercati? Come gestisce Mimmo le perdite? A queste e altre domande viene data risposta, offrendo ai trader una guida per coltivare una mentalità resiliente.

Pensieri conclusivi

L'intervista, per quanto dettagliata, è più di una semplice cronaca del viaggio di Mimmo. È una guida, una sessione di tutoraggio e una riflessione sul mondo del trading forex. Le domande ponderate di Andreea assicurano che ogni capitolo sia ricco di approfondimenti, rendendolo una lettura obbligata sia per i trader principianti che per quelli esperti.

Per coloro che aspirano ad approfondire il trading sul Forex o anche per coloro che ci sono già ma cercano una direzione, questa intervista è d'oro. Le esperienze, le strategie e i consigli di Mimmo non sono solo la sua storia ma lezioni per tutti.

In un regno in cui il successo spesso sembra sfuggente, il viaggio di Mimmo, come documentato da GoatFundedTrader, funge da faro, ricordandoci la dedizione, la disciplina e l'apprendimento continuo richiesti nel mondo del trading forex.

Non perdere questa accattivante conversazione, ora in diretta sul blog ufficiale di GoatFundedTrader. Che tu abbia appena iniziato o stia cercando di perfezionare il tuo approccio al trading, la saggezza di Mimmo è destinata a ispirarti e guidarti nel tuo viaggio nel trading.

Ecco il link dell'intervista completa a Mimmo: https://youtu.be/dnAOu1zong8?si=0rIcY15LxP2Rd2ly

GoatFundedTrader: un faro di trasparenza nel trading proprietario

Nel complesso mondo del trading proprietario, trovare un’azienda che si distingua veramente dalle altre può essere difficile. Tuttavia, GoatFundedTrader è riuscita a posizionarsi come una delle principali società di prop, in gran parte grazie al suo costante impegno per la trasparenza, la flessibilità e il supporto eccezionale per i suoi trader. Un'intervista con uno dei suoi utenti, Jose, fa luce sul motivo per cui questa piattaforma sta rapidamente guadagnando terreno nel settore.

La prospettiva di un commerciante

Per Jose, il viaggio con GoatFundedTrader è stato a dir poco trasformativo. Inizialmente attratto dall'interfaccia facile da usare e dalle risorse complete della piattaforma, si è presto reso conto che ciò che distingue veramente GoatFundedTrader è la sua dedizione alla trasparenza. Dal loro canale Discord ai loro post informativi, ogni interazione è chiara e incentrata sull'utente.

Bilanciare commercio e vita

Essere un trader richiede un'immensa dedizione. Spesso il lavoro si estende fino alle ore piccole, rendendo le cose difficili per i commercianti come Jose che devono gestire insieme la propria vita domestica. Ma grazie alla comprensione di queste sfide da parte di GoatFundedTrader, Jose ha trovato la libertà di gestire sessioni di trading notturne, come quella di Londra, senza causare interruzioni a casa.

Ridefinire le relazioni con i clienti

Quando i trader si iscrivono a GoatFundedTrader, non si limitano ad aderire a una piattaforma; stanno diventando parte di una comunità. L'esperienza di Jose con l'amministratore delegato dell'azienda di oggetti di scena, Edward, ne è un esempio. Nonostante il suo fitto programma, Edward si è preso il tempo per affrontare personalmente le preoccupazioni di Jose, assicurandosi che si sentisse apprezzato e ascoltato. Questo livello di attenzione personalizzata è raro nel settore e dimostra l'impegno di GoatFundedTrader nei confronti dei propri utenti.

Innovazione al suo meglio

Nel mondo in continua evoluzione del trading proprietario, GoatFundedTrader non è uno da lasciare indietro. Stanno innovando, sfidando le norme e stabilendo nuovi standard di settore. Il loro nuovo approccio ai pagamenti e alle frazioni è una testimonianza della loro determinazione a essere leader del settore, anche se ciò significa arruffare qualche piuma lungo il percorso.

Per i commercianti, dai commercianti

Ciò che distingue veramente GoatFundedTrader è il loro approccio al coinvolgimento della comunità. Invece di dettare termini, sono sempre desiderosi di ricevere feedback, chiedendo sempre miglioramenti alla loro vasta comunità di trader. Questa inclusività fa sentire i trader come Jose apprezzati e parte di una missione più ampia.

Empowerment e responsabilità

Sebbene GoatFundedTrader fornisca tutti gli strumenti e le opportunità, Jose sottolinea che i trader devono agire in modo responsabile. La flessibilità della piattaforma non dovrebbe essere confusa con clemenza. Ai trader sono affidati gli strumenti, ma spetta a loro utilizzarli con saggezza, garantendo una crescita reciproca.

Conclusione

La traiettoria di GoatFundedTrader nel settore del trading proprietario è encomiabile. Le loro strategie innovative, combinate con un impegno genuino per il benessere dei trader, suggeriscono che questo è solo l'inizio. Per trader come Jose, è chiaro che GoatFundedTrader non è solo una piattaforma, ma una comunità destinata a ridefinire il trading proprietario.

Ecco il link dell'intervista completa a Jose: https://youtu.be/TWg-W4kFwoM?si=E2_DPid0Ofg03709